Titolo: Ali di farfalla
Autore: Antonella Arietano
Editore: Triskell Edizioni
Collana: Reserve
Pagine: 218
Genere: contemporaneo
Prezzo eBook: 4,99 €
Prezzo cartaceo: 12 €
Data di pubblicazione: 18.04.2019

ISBN ebook: 978-88-9312-505-5
ISBN cartaceo: 978-88-9312-506-2

Link per l’acquisto:
https://www.amazon.it/Ali-farfalla-Antonella-Arietano-ebook/dp/B07Q881BJ1/

Trama

Quando Catherine si risveglia dal coma, a seguito di un incidente, si ritrova a confrontarsi con una realtà che non riconosce più. Nei cinque mesi di incoscienza, infatti, ha vissuto una vita completamente diversa e, soprattutto, aveva al suo fianco un uomo splendido, Michel, giovane e promettente chef. Nonostante tutti le dicano che deve essersi trattato di un sogno, Catherine è certa che fosse tutto vero, perché i suoi ricordi sono troppo vividi e corredati di emozioni troppo forti per essere solo frutto della sua fantasia. Insieme all’amica del cuore Colette decide quindi di mettersi alla ricerca di Michel in tutti ristoranti del Quartier Latin, rammentando che, nella sua “vita immaginata”, l’uomo lavorava in un locale in quella zona di Parigi. Le ricerche risultano infruttuose e Catherine decide quindi di lasciar perdere, mettendosi d’impegno per ricostruire la propria vita pesantemente segnata dall’incidente. Uno strano caso del destino, però, le mette tra le mani un volantino pubblicitario che annuncia l’inaugurazione del bistrot Le Chat Gourmand. Cathy non ha dubbi: la fotografia sul volantino ritrae il ristorante che ha visto durante il coma, quello in cui lavora Michel.
La ragazza decide di partecipare all’evento, determinata a trovare l’uomo dei suoi sogni e avere finalmente la splendida vita che desidera. 
Il 18 dicembre la sua vita potrebbe cambiare. O forse è già cambiata, ma lei ancora non lo sa.

Estratto

Ho letto un articolo, una volta. Un neurochirurgo americano raccontava di essere caduto in coma vegetativo e di aver visto il Paradiso, un luogo incantevole pieno di farfalle. Non ricordo come si chiamasse quell’uomo. Non ricordo nemmeno il nome della rivista, però rammento che mi trovavo dalla mia parrucchiera. Ci sono diverse cose che il mio cervello non è più in grado di richiamare alla memoria, ma sono certa che il nome del neurochirurgo non l’ho dimenticato a causa dell’incidente.

Per quell’uomo, che è riuscito a fare un passo indietro di fronte alla pacifica bellezza dell’Aldilà, il Paradiso è un volo di farfalle. Milioni di farfalle. Per me, il Paradiso sta tutto negli occhi di Michel.

Recensioni

New Bookink Blog

“Ali di farfalla” è una storia molto delicata, incentrata su emozioni intense e, a volte, destabilizzanti. Antonella Arietano ci regala un viaggio dolce-amaro alla scoperta della vita e i suoi misteri grazie ad uno stile narrativo curato e delicato.

Leggi l’intera recensione di Barbara

Storie di notti senza luna

Con eleganza e con uno stile molto personale l’autrice accompagna in un viaggio intenso, tra pensieri ossessivi e insicurezze, sogni e speranze di un personaggio femminile che appare tangibile e reale per quanto è vividamente descritto. Anche i comprimari hanno un loro ruolo tutt’altro che secondario, con alcuni momenti in cui prendono la parola per dare alla storia un punto di vista breve e diverso sugli eventi.

Leggi l’intera recensione di Penny

Pieces of paper hearts

Mi sono immersa con lei (Catherine, ndr) e Colette in una Parigi che mi sembrava di toccare con mano: le ragazze passeggiano per i quartieri della capitale, nei tipici bistrot, persino a Disneyland, e l’esperienza di lettura è stata così forte da rendere il tutto vivido, reale, come se anche io fossi lì con loro! L’ambientazione è semplice ma d’effetto, i dettagli sono perfetti ed è impossibile non sentirsi, purtroppo solo con la mente, con i piedi nella bellissima Parigi.

Leggi l’intera recensione di Dany

Coccole tra i libri

Non voglio svelarvi troppo di questo romanzo che mi ha tenuta attaccata alle pagine fino alla fine, l’ho letteralmente divorato. Faccio i complimenti alla scrittrice per la trama originale e per la scrittura talentuosa, scorrevole e veramente amabile. 

Leggi l’intera recensione di Ruth

Liberi leggendo

Già dal titolo si capisce che la storia in sé è delicata, sì perché quello che vive Cathy, oltre ad essere misterioso, è un cammino che la porterà  a ritrovare se stessa e quello che vuole fare nella vita. (…) questo romanzo è un viaggio intriso di mistero, ma anche di sentimenti quali l’amore e l’amicizia, il perdono e la comprensione.

Leggi l’intera recensione di Rosalba

Letture sale & pepe

Un libro bellissimo, da mille colori, mille opinioni, centinaia e centinaia di supposizioni che noi lettori cerchiamo invano di fare, ci innamoreremo di un Michel, di un cane Joujou, gusteremo un piatto di pasta con le polpette pepite.

Leggi l’intera recensione di Cara Z.

Le lettrici e i lettori dicono…